Navigazione veloce
Home > Istituto > Scuola Secondaria “Nicolò Barabino” > Sede centrale Villa Imperiale Scassi ”La Bellezza”

Sede centrale Villa Imperiale Scassi ”La Bellezza”

La Sede centrale VILLA IMPERIALE SCASSI ”LA BELLEZZAè situata in LARGO GOZZANO,3
Tel.  010/414052 – Fax. 010/6450891

Villa Imperiale Scassi "La Bellezza"

Alunni e sezioni

Gli alunni iscritti sono divisi in 6 classi.

Orario di funzionamento

Le classi 1^ A  1^ B, 2^ B  3^B frequentano l’orario a  “Tempo   Obbligatorio”: 30 moduli di 60 minuti  dal  Lunedì al  Venerdì dalle ore 7.55 alle ore 13.55

 

Le classi 2^ A e   3^ A  frequentano l’orario a “Tempo  Prolungato”: 30 moduli settimanali mattutini di 60 minuti dal Lunedì al Venerdì con 2 rientri pomeridiani di 2 ore ciascuno dalle 15.00 alle 17.00.

Risorse strutturali

L’edificio è così strutturato:

  • 6 aule attrezzate per le attività didattiche  di cui quattro dotate di Lavagna Interattiva Multimediale.
  • refettorio;
  • aula informatica;
  • aula sostegno;
  • aula video;
  • laboratorio per attività scientifiche;
  • aula professori;
  • campo sportivo esterno sul retro dell’edificio.
  • Presidenza
  • Vice-presidenza
  • Uffici di segreteria
  • Archivio
  • wi-fi;
  • notebook o tablet in ogni classe per l’utilizzo del registro elettronico;
  • vi sono classi 3.0 con utilizzo del BYOD.

Informazioni storiche sulla Villa Imperiale Scassi

VILLA IMPERIALE SCASSI – XVI secolo

794px-bernardo_cantone-ritratto_famiglia_imperiale_1642La villa fu costruita per volere del principe Vincenzo Imperiale, con una grandiosità e fasto al quale si deve l’appellativo “La Bellezza”. La proprietà rimase alla famiglia Imperiale sino al 1757. Dopo essere stata adibita per un breve periodo a caserma e poi come ospedale, venne acquistata nei primi decenni dell’Ottocento da Onofrio Scassi, che ne ordinava un completo restauro riportandola agli antichi splendori. L’incarico venneaffidato al pittore sampierdarenese Nicolò Barabino  e all’architetto Michele Canzio .

album5_pagina_17Alla fine del secolo la proprietà passò al Comune di Sampierdarena e dopo nuove modifiche si decise di adibire il palazzo a  Istituto Professionale. Oggi la villa ospita la  Scuola Secondaria di Primo Grado “Nicolò Barabino”.

L’articolo completo è disponibile sul sito SAMPIERDARENA.GE.IT

Gli affreschi della Villa Imperiale Scassi. Prodotto da Annalisa Palladino